Sta valutando l'ipotesi di un impianto dentale?

Un impianto dentale rappresenta un investimento per la vita. Per avere la certezza di scegliere il sistema implantare più adatto, dovrebbe porre al suo dentista tre domande molto importanti.

Man and woman sitting together1. Qual è la percentuale di successo di un sistema implantare?

Per percentuale di successo si intende la percentuale di tutti gli impianti di un dato sistema che si sono sviluppati nella dentina e svolgono la loro funzione senza problemi. I sistemi implantari DENTSPLY Implants vantano una percentuale di successo del 98 - 100%. Forniamo ai medici una garanzia a vita per la maggior parte dei nostri prodotti, che sono stati sviluppati nel pieno rispetto dei principi biologici e biomeccanici e con un design esclusivo che conferisce all'impianto una durata eccezionale.

2. Sarà possibile mantenere un livello osseo adeguato?

La qualità e la quantità di osso mandibolare rappresentano un fattore importante per la crescita dell'impianto nel tessuto osseo. Pertanto, per ottenere buoni risultati funzionali ed estetici a lungo termine, è fondamentale conservare la maggiore quantità possibile di tessuto osseo mandibolare. In seguito all'inserimento di un impianto può verificarsi una perdita di osso marginale che provoca l'abbassamento dell'area circostante l'impianto. Migliaia di pazienti utilizzatori dei sistemi implantari DENTSPLY Implants sono stati sottoposti a indagine radiografica e sono stati monitorati da medici e ricercatori indipendenti per un periodo di cinque anni. Questi studi hanno dimostrato che gli impianti DENTSPLY Implants consentono un mantenimento dei livelli ossei da tre a quattro volte superiore rispetto allo standard comunemente accettato.

3. È disponibile una documentazione scientifica?

Il mercato internazionale vede attualmente la partecipazione di oltre 140 produttori di impianti dentali, con l'alternanza di diversi sistemi. Molti produttori sono usciti dal mercato, una volta che è stata dimostrata la qualità insufficiente dei loro impianti, che hanno creato gravi problemi a pazienti e medici. Tali problemi erano dovuti al fatto che i sistemi non venivano testati o documentati scientificamente prima di essere utilizzati in situazioni cliniche. Per questo motivo, consigliamo a tutti i medici di consultare sempre la documentazione relativa e di assumere una posizione critica nei confronti degli articoli e degli studi clinici sugli impianti dentali. Perché è stato condotto uno studio, e cosa ci comunica? Quanti pazienti e studi odontoiatrici sono stati coinvolti? Quando è iniziato il monitoraggio dell'impianto?
Numerosi studi rivelano risultati eccezionali in termini di funzionalità ed estetica e dimostrano che i nostri prodotti sono in grado di superare l'esamedi ricercatori, medici e pazienti.

Procedure passaggio per passaggio quando si decide di sostituire uno o più denti.
 
049