Domande e risposte frequenti sugli impianti

Vuoi saperne di più sugli impianti? Ecco le domande e le risposte sul trattamento implantare più frequenti.

I miei nuovi denti saranno come quelli naturali?

 

Certo! Dal momento in cui i nuovi denti vengono fissati alla mandibola funzionano come i denti naturali. La maggior parte delle persone non avvertono alcuna differenza, solo il dentista riesce ad accorgersene. Sono come denti naturali.

Posso mantenere i miei denti?

 

Sì, certo! Con gli impianti dentali DENTSPLY Implants non devi sacrificare denti sani per ripristinare quelli mancanti. A differenza dei ponti convenzionali o delle protesi parziali, i denti adiacenti non sono toccati nel trattamento.

Sarò in grado di masticare e mangiare normalmente con una protesi implantare?

 

Indipendentemente dal fatto che si è portatori di un impianto, di un ponte o di una protesi si sarà in grado di mangiare, masticare, parlare e ridere come al solito.

Quanto sono sicuri gli impianti dentali?

 

L'ampia documentazione scientifica degli studi clinici confermano che gli impianti dentali DENTSPLY Implants consentono risultati molto affidabili e ottimali - sia sul breve sia sul lungo termine. Il design e la superficie dei nostri impianti sono molto resistenti e assicurano che i denti rimangano saldamente in posizione. La microfilettatura sul collo dell'impianto fissano l'impianto e preservano l'osso. Questo mantiene il contorno gengivale che è importante per un aspetto naturale.

Quanto tempo dura un impianto?

Terminata la fase di guarigione, un impianto di alta qualità posizionato correttamente è più resistente a molte sollecitudini rispetto alla radice del dente naturale. Un impianto in titanio caricato in modo ottimale non si rompe e non può essere colpito da carie. L'igiene orale manterrà la gengiva e il sito implantare sani. Questo significa che gli impianti possono durare una vita.

Esistono diversi tipi di impianto dentale?

 

Come qualsiasi altro prodotto, gli impianti dentali differiscono in qualità. Il dentista può dare consigli dettagliati sulla qualità dell'impianto nonché informazioni sulle percentuali di successo a lungo termine. E' possibile informarsi sulla disponibilità a lungo termine dei pezzi sostitutivi.

Posso fidarmi degli impianti DENTSPLY Implants?

  Gli impianti DENTSPLY Implants sono prodotti di qualità e sono il risultato di decenni di ricerca, di sviluppo e di esperienza clinica documentata. Sono realizzati con macchinari di precisione e confezionati alle migliori condizioni. L'intera catena produttiva a partire dall'acquisto delle materie prime è soggetto a standard di qualità certificati rigidi. La nostra gamma di prodotti comprende sistemi con impianti di forma diversa in varie dimensioni e lunghezze, il che significa che l'implantologo può scegliere la soluzione adatta per la singola situazione. Tutti gli impianti sono in titanio chirurgico puro e hanno una microstruttura di titanio, che sostiene attivamente i processi di guarigione ossea. Le proprietà della superficie consentono alle cellule ossee di depositarsi direttamente sull'impianto e di creare il nuovo osso. Gli impianti DENTSPLY Implants offrono le migliori condizioni per la guarigione ottimale e la stabilità a lungo termine. DENTSPLY Implants offre anche soluzioni altamente estetiche per corone, ponti e protesi per ogni esigenza e per ogni situazione iniziale. Se la soluzione protesica fissa DENTSPLY Implants avesse mai bisogno di riparazione o sostituzione, potete essere sicuri che il vostro dentista sarà in grado di procurarsi tutti i componenti necessari in qualsiasi parte del mondo, anche dopo anni.

Di cosa sono fatti gli impianti?

 

Gli impianti dentali DENTSPLY Implants sono realizzati in titanio puro, materiale biocompatibile con il corpo. Il titanio si integra pienamente nel tessuto osseo ed è molto stabile.

Quale materiale viene usato per le corone?

 

La maggior parte delle corone e dei ponti sono in metallo o leghe metalliche e sono rivestiti estetico con la ceramica per abbinare al colore dei denti. L'alternativa estetica è la porcellana. La ceramica è fatta di ossido di zirconio ad alta resistenza ed è particolarmente adatta per protesi implantari, sia per denti singoli sia per ponti più grandi.

Quanto costerà?

 

Avere un trattamento implantare è un investimento per il futuro e per la qualità della vita. Avere denti nuovi che si comportano come i tuoi è un'esperienza molto apprezzata. E' un trattamento che ti può salvare da altre spese dentali e da problemi in futuro. L'entità del trattamento determinerà il costo. Chiedi al tuo dentista di preparare un preventivo di spesa prima di iniziare il trattamento, e le possibilità di creazione di un piano di finanziamento.

Sentirò dolore?

 

Poiché gli impianti dentali sono inseriti in anestesia locale, non si sente alcun dolore durante l'intervento chirurgico. L'area trattata può essere gonfia per alcuni giorni dopo e potrebbe essere leggermente dolorante. Nella maggior parte dei casi, occorre solo un antidolorifico ordinario.

Cosa devo aspettarmi dal consulto?

Il tuo implantologo discuterà in dettaglio la situazione iniziale, la sequenza di trattamento e ciò che si desidera veramente. Scopri le opzioni disponibili in implantologia prima dell'appuntamento. Troverai informazioni dettagliate su questo sito web. Non dimenticare di informare l'implantologo di eventuali malattie generali o di farmaci che assumi regolarmente.

Ci sono dei rischi?

 

Il posizionamento dell'impianto dentale è una piccola operazione. Possono verificarsi complicanze come lesioni ai nervi e vasi sanguigni durante l'inserimento degli impianti. Tuttavia, lo stato attuale della diagnostica e della pianificazione rendono molto improbabile che accada. Quando è un implantologo dentale qualificato a occuparsi di un posizionamento implantare, ciò non comporta rischi maggiori della rimozione di un dente del giudizio.Un'improvvisa reazione di rigetto di un impianto dentale completamente guarito è molto raro. In casi eccezionali, l'osso può non tenere l'impianto. In tal caso non sarà in grado di resistere sufficientemente al carico e probabilmente dovrà essere rimosso in anestesia locale. In tal caso un nuovo impianto dentale può essere inserito - se è quello che vuoi.

Che cosa succede se un impianto si infetta? Quando rilevate abbastanza presto, le infezioni, che di solito sono causate da batteri, possono solitamente essere trattate con successo. Se hai seguito il decorso post-operatorio e gli appuntamenti dal tuo dentista, e se effettui la pulizia orale regolarmente a casa, sei al sicuro da infezioni.

Gli impianti dentali possono provocare allergie?

Il materiale degli impianti dentali non ha componenti allergenici ed è biocompatibile con il corpo.

E' importante la mia età?

La tua età non è normalmente rilevante - più importante è la tua salute. Ma hai un'età inferiore a diciotto anni, è necessario sottoporsi a esami, in quanto la fase di crescita potrebbe non essere terminata. 

Ci sono delle condizioni fisiche che rendono impossibile l'inserimento dell'impianto?

 

Di solito no. Se si soffre di una condizione generale grave come le malattie cardiovascolari o l'osteoporosi, la tendenza a emorragia o si dispone di un sistema immunitario compromesso, si dovrebbe sempre informare l'implantologo.

Se è presente il diabete è necessario che sia stabile e sotto controllo. Il diabete mal curato o non trattato può causare problemi metabolici con il processo di guarigione. In caso di dubbio, l'implantologo può consultarsi con il medico.

Ci sono interazioni con i farmaci?

 

Questo è possibile con alcuni farmaci. Se si prendono i farmaci regolarmente è necessario discuterne con il tuo implantologo. Ad esempio, il cortisone può cambiare il metabolismo e la situazione immunitario del corpo; ciò può incidere sulla guarigione. I farmaci anticoagulanti possono causare gravi emorragie durante l'inserimento.

Devo smettere di fumare?

Si consiglia vivamente di smettere di fumare. Il fumo influisce sul processo di guarigione e può ridurre la prognosi a lungo termine.

Ho solo bisogno di impianti singoli, ma vorrei che tutti i miei denti fossero più luminosi e più attraenti. Cosa si può fare?

 Il dentista può effettuare uno schiarimento dei denti scuriti. I denti anteriori in zona estetica possono essere rivestiti con materiale plastico o sottili faccette in ceramica. Le corone per gli impianti saranno quindi più luminose dall'inizio o potranno essere sagomate per essere confrontate con le modifiche ai denti naturali. Chiedi al tuo dentista.

Page 1 of 1
Bengt: “Sono passati dodici anni e sono ancora molto soddisfatto.”
Britt-Lis: “semplicemente meraviglioso!”
049